Notte Celtica

Birra tipo “Foreign Extra Stout” Birra Scura, ad alta fermentazione.

Artigianale, non pastorizzata, non filtrata, rifermentata in bottiglia in conformità agli standard della inglese “Campaign for Real Ale“. Forma sedimento naturale. Interpretazione dalla fiorentina Real Beer di Franco Fratoni.

Il nome: “Celtica” come l’Irlanda, i suoi prati verdi e le sue birre scure. Una versione più complessa della classica stout che può accompagnare un pasto impegnativo o riscaldare l’animo in una serata solitaria.

Lo stile al quale si ispira ha sempre accompagnato le classi lavoratrici e ha contribuito a rendere famoso il proverbio “la birra nobilita l’uomo” (successivamente il termine “birra” è stato sostituito da “lavoro”, rendendo incomprensibile il significato del proverbio).

La Notte Celtica, in degustazione si fa notare immediatamente per l’aspetto scuro, impenetrabile. Al naso dona sentori di frutta secca e caffè. In bocca arriva vellutata con note liquorose di legno tostato, liquirizia e cacao. L’amaro dei malti tostati e del luppolo è ben bilanciato dal residuo zuccherino e dal corpo ben rotondo e pieno Finisce con buona persistenza lasciando una piacevole nota amarognola che ci riporta al caffè.

Birra molto complessa, da non mancare il perfetto abbinamento con il cioccolato amaro nelle sue varianti, ottima per accompagnare torte al caffè e fonte di ispirazione quando abbinata a sigari dal buon carattere. Più tradizionale abbinata a carne alla brace, gulash e formaggi stagionati.

Esprime al meglio le sue qualità se servita in bicchieri a coppa che ne lascino sviluppare le molte e articolate sfumature aromatiche, ma si trova perfettamente a suo agio anche nella classica pinta inglese.

La temperatura di servizio è 7 / 9 °C.

Ingredienti: acqua, malto d’orzo, avena, luppolo (amarillo), lievito.

IBU:45 16,3°P Alc.6,5%vol.

Be Sociable, Share!